WELLNESS

CUPPING

Therapy

Rigenera
il corpo

COS’E’ LA CUPPING THERAPY

Il Method Cupping System si basa sulle tecniche della coppettazione a freddo. Per capirne meglio gli effetti e la filosofia, illustriamo di seguito le caratteristiche di tale tecnica.

La coppettazione è un metodo antichissimo che, nel corso dei secoli, ha saputo rinnovarsi e perfezionarsi tanto che, utilizzata già ai tempi di Ippocrate e poi dai Cinesi, è oggi inserita come pratica per rigenerare il corpo in alcune Spa.

Consiste nell’applicazione sulla pelle di coppette simili a vasetti di yogurt o tazze di vetro, bambù o ceramica, creando un effetto “ventosa” che tiene il contenitore incollato al corpo. L’applicazione può durare dai 5 ai 20 minuti e produce come effetto un’alterazione dei flussi energetici del corpo mediante stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica. La coppettazione si può quindi considerare una terapia “riflesso-stimolante” poichè sfrutta i principi della medicina tradizionale cinese agendo sulle cosiddette zone riflesse. Tramite essa è possibile ripristinare l’equilibrio e ristabilire la funzionalità dell’organo o dell’apparato in disarmonia.

COME SI APPLICA

Prima di applicare le coppette, viene effettuato un colloquio preliminare con un’analisi delle problematiche dell’individuo che si sottopone al trattamento. L’operatore dovrà in seguito fornire informazioni sulle modalità’ del trattamento e sulle eventuali controindicazioni; infine verranno insieme stabiliti gli obiettivi e i traguardi da raggiungere nei tempi necessari.

Dopo questa prima analisi conoscitiva, verranno applicate le coppette sulla pelle integra e rasata poichè la presenza di peli potrebbe diminuire la capacità di aspirare il sangue stagnante, gli umori e l’energia “congelata”. Un’azione più forte e una durata maggiore serviranno per stimolare al massimo il drenaggio di liquidi e tossine; un livello di intensità più basso andrà a sollecitare meglio il flusso energetico.

I metodi di applicazione sono di due tipologie, a caldo e a freddo:

coppettazione a caldo: si esegue mediante coppette di vetro all’interno delle quali viene accesa una “fiammella” che scalda l’aria all’interno della coppetta e viene appoggiata sulla cute; il conseguente raffreddamento dell’aria interna crea una diminuzione del volume dell’aria che avrà un effetto aspirante con un innalzamento (o rigonfiamento) della pelle di media intensità. Per un’azione più energica e intensa viene bagnata con alcool la parete interna della coppetta e avvicinata la fiamma che brucerà più rapidamente l’ossigeno disponibile al suo interno.

coppettazione a freddo: si esegue mediante delle piccole “campane” di vetro o di plastica, dotate di una valvola posta al suo apice, alla quale si può applicare un pallone di gomma , per generare un effetto aspirante più lento e dolce, oppure una sorta di “pompa” che permette di regolare l’intensità.

Vi sono poi tecniche di coppettazione statiche e dinamiche:

statiche: le coppette restano ferme nei punti scelti inizialmente associati ad esempio ai punti lungo i meridiani dell’agopuntura cinese; per un’azione riflessa sui punti maggiormente dolenti alleviando algie e contratture.

dinamiche: viene prima cosparsa la zona da trattare con olio per massaggio per favorire lo scorrimento delle coppette, che verranno manovrate con una direzione che andrà dall’alto verso il basso fino ad ottenere un leggero arrossamento della cute dovuta ad un maggiore afflusso di sangue in quella precisa zona. In questo modo si interviene in tutti gli stati di ansia e di depressione. Un’azione di scorrimento opposto, cioè dal basso verso l’alto, è indicato invece per il drenaggio dei fluidi e l’eliminazione delle tossine. In generale lo scorrimento è sempre utile in tutte le contratture e le situazioni infiammatorie.

AVVERTENZE

Le coppette non verranno mai appoggiate sulla cute lesa o che presenti piaghe cutanee e su parti sensibili.

È anche controindicata durante la gravidanza, in tutte quelle situazioni di indebolimento fisico e laddove vi siano gravi patologie del sangue.

Trova un’ottimale applicazione per tutte le sindromi da freddo e da umidità.

La coppettazione ha ottimi risultati in caso di sindromi ansiose e ansioso-depressive e in caso ipertensione.

EFFETTI COLLATERALI

Tra gli effetti collaterali potrebbe verificarsi la comparsa di segni sulla pelle dal colore rosso-violaceo.

Si tratta di “macchie” causate dal richiamo di sangue che crea l’effetto “aspirante” e di vuoto che nel giro di pochi giorni tendono a scomparire.

Scopri gli ambienti…

CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

Il tuo momento per metterti

in forma è arrivato!

CUPPING THERAPY

Tutti gli associati possono provare e sottoporsi alla coppettazione abbinandola ad altri percorsi benessere offerti dallo Studio.

METHOD 2.0

Presenta

Functional Training

IN PALESTRA

TUTTO L’ANNO

il Martedì e il Giovedì

dalle 20 alle 21

OUTDOOR

DA MAGGIO A LUGLIO

il Sabato

dalle 13 alle 14

Guarda i video

Su prenotazione!

TEL. 331 710 54 27

Il nostro sito web utilizza cookie principalmente da servizi di terze parti. Leggi la Cookie Policy e/o acconsenti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy