ATTIVITA’

FUNCTIONAL

TRAINING

Recupera
il controllo

COS’È IL FUNCTIONAL TRAINING

Quando si parla di allenamento funzionale ci si riferisce a una serie di esercizi fisici indirizzati verso una funzione – è lo stesso nome a suggerisce il significato – da potenziare. Nel caso dell’allenamento funzionale, ad esempio, l’obiettivo è l’allenamento inerente alla funzione muscolare, basato sul binomio azione più funzione.

In termini strettamente pratici, l’allenamento funzionale si compone di un certo numero di esercizi che insegnano a gestire il peso corporeo su tutti i piani del movimento, andando a lavorare non sul singolo muscolo ma sulla globalità della massa muscolare.

Allo scopo di coinvolgere nell’allenamento funzionale anche muscoli stabilizzatori più piccoli o situati più in profondità, sono utilizzati vari strumenti: ad esempio le Swissball, le pedane propriocettive oppure il TRX (per l’allenamento in sospensione).

L’allenamento funzionale va poi programmato seguendo quattro principi di base: deve trattarsi di un allenamento eseguito su tutti i piani (trasversale, sagittale, frontale); deve coinvolgere il maggior numero di articolazioni possibile; deve essere svolto in condizioni di equilibrio precario per far sì che tutti i muscoli possano lavorare ed essere coinvolti; deve essere effettuato ricordando sempre che il fascio addominale-lombare è il centro del corpo ed è assolutamente fondamentale per migliorare l’attività fisica.

I SUOI BENEFICI

I benefici dell’allenamento funzionale sono molteplici.

Il primo effetto positivo che si può conseguire grazie a esso, è il raggiungimento dell’equilibrio di tutti i componenti che interagiscono all’interno del proprio corpo, andando a lavorare sia sul livello fisico sia sul livello psicologico.

Gli esercizi dell’allenamento funzionale permettono di ottenere una notevole stabilità e una grande forza funzionale a livello muscolare, che alla lunga può portare alla riduzione delle patologie e degli infortuni che si potrebbero subire. Scopo principale dell’allenamento funzionale è infatti quello di aiutare a recuperare il controllo del corpo, imparando ad ascoltare le sue necessità.

Altri benefici che si possono trarre dall’allenamento funzionale sono il miglioramento delle capacità cardiovascolari, il miglioramento dell’agilità e della tonicità del muscolo. Anche e soprattutto per quest’ultimo motivo, l’allenamento funzionale è spesso impiegato per le riabilitazioni e per il recupero post-traumatico.

Alcuni utilizzano questo tipo di allenamento anche per la riabilitazione di coloro che hanno subito lesioni a livello cerebrale: a quanto pare l’allenamento funzionale avrebbe effetti benefici anche sul miglioramento delle funzioni mnemoniche, grazie agli impulsi che stimolano il sistema nervoso centrale.

Scopri gli ambienti…

CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

Il tuo momento per metterti

in forma è arrivato!

M.F.T.S. METHOD FUNCTIONAL TRAINING SYSTEM

Method ha elaborato per i nuovi associati una serie di circuiti specifici per il raggiungimento degli obiettivi programmati con gli associati. I programmi variano per ogni seduta di allenamento in modo da non adattarsi allo stimolo esterno.

METHOD 2.0

Presenta

Functional Training

IN PALESTRA

TUTTO L’ANNO

il Martedì e il Giovedì

dalle 20 alle 21

OUTDOOR

DA MAGGIO A LUGLIO

il Sabato

dalle 13 alle 14

Guarda i video

Su prenotazione!

TEL. 331 710 54 27

Il nostro sito web utilizza cookie principalmente da servizi di terze parti. Leggi la Cookie Policy e/o acconsenti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy